© Created by Elena Albarello                          Per informazioni o comunicazioni contattare il

Benvenuto

Home Informatore Caritas parrocchiale PGS Cuoricino Il Santuario Storia Archivio Cuoricino in festa
Parrocchia Natività di Maria Vergine Cardano al Campo - Cuoricino
I Santi del mese che sono modelli nella fede ed amici che intercedono per noi: per conoscere i santi, nostri modelli nella fede.
Parrocchia NativitÓ  di Maria Vergine
Via Verdi, 20 CUORICINO (Cardano al Campo) Tel. 0331262071 E-mail. Don Samuele 3386866315 Segreteria parrocchiale: Martedì 14:30 - 17:30 Giovedì 09:00 - 11:00 CARITAS Tel. 0331264640
Orario S. Messe Parrocchia:
Martedì, Giovedì, Sabato e prefestivi ore 18.00 Domenica ore 9.00-11.00 Santuario:   Lunedì, Mercoledì e Venerdì ore 8.30 Orari Messe durante l'oratorio estivo: (10 giugno-5 luglio): cambiano il martedì alle 18:30 (non alle 18) e il giovedì alle 9:30 con i bambini e ragazzi dell'oratorio estivo (non alle 18)
Sito Ufficiale Santa Sede Chiesa Cattolica Italiana Chiesa di Milano Parrocchie.it Caritas Ambrosiana PGS Cuoricino Parrocchia di Sant'Anastasio

Link utili:

cookie notice This site uses cookies. In general, cookies are used to retain user preferences, store information for things like shopping carts, and provide anonymised tracking data to third party applications
RINNOVO DEL CONSIGLIO PASTORALE (MANDATO 2019 - 2023) Carissimi, nella Domenica 20 Ottobre 2019, saremo chiamati ad eleggere il Consiglio Pastorale della Comunità, che quindi sarà uno solo in rappresentanza delle due Parrocchie di Cardano al Campo: S. Anastasio Martire e Natività di Maria Vergine. Con questo annuncio, dato abbondantemente in anticipo, mi auguro che tale adempimento non sia semplicemente vissuto come una questione tecnica e burocratica, ma come una vera opportunità perché ciascun fedele dai 18 anni in su, si interroghi sull' opportunità di mettersi in gioco in prima persona, perché gli sta a cuore il bene della propria comunità. E' davvero una bella occasione di grazia che ci può aiutare a crescere nella direzione della comunione, della collaborazione e della corresponsabilità così come affermano i due paragrafi della costituzione 132 del Sinodo diocesano 47°: § 1: "La Chiesa, in quanto è in Cristo come sacramento, cioè segno e strumento del! 'intima unione con Dio e del! 'unità di tutto il genere umano è realtà di comunione" § 2: "La Chiesa è popolo di Dio in cui tutti i fedeli, in virtù del battesimo, hanno la stessa uguaglianza nella dignità e nel! 'agire, partecipando all 'edificazione del Corpo di Cristo, secondo la condizione e i compiti di ciascuno. Esiste, quindi una reale corresponsabilità di tutti i fedeli nella vita e nella missione della Chiesa. " Già su questo foglietto dell'informatore è riportata la scheda per la propria candidatura, che riporta i requisiti da leggere con attenzione. Tale scheda la troverete in Chiesa sui tavolini all'entrata e deve essere compilata e consegnata o presso le segreterie delle parrocchie o imbucata nella posta delle case parrocchiali entro Domenica 22 Settembre. Confidando nella vostra disponibilità e generosità, colgo l'occasione per augurare a tutti una buona estate che permetta a ciascuno di ritemprare il corpo e lo Spirito!! Don Aldo CANDIDATURE CONSIGLIO PASTORALE DELLA COMUNITA' "MARIA AUSILIATRICE" - CARDANO AL CAMPO (VARESE) REQUISITI: l. Possono essere membri del Consiglio Pastorale della Comunità coloro che, avendo completato l'iniziazione cristiana (Battesimo, Cresima e Comunione), abbiano compiuto 18 anni e siano canonicamente domiciliati nella parrocchia o in una delle parrocchie costituenti la comunità pastorale oppure risultino operanti stabilmente in essa. 2. Si prevede che i singoli consiglieri pastorali possono essere eletti o designati per non più di due mandati consecutivi. Il computo del numero dei mandati, per gli organismi delle comunità pastorali, non tiene conto dei mandati precedentemente svolti a livello parrocchiale. 3. I membri dei consigli si distingueranno per vita cristiana, volontà d'impegno, capacità di dialogo e conoscenza dei concreti bisogni della comunità cristiana e devono essere «qualificati non solo da competenza ed esperienza, ma anche da uno spiccato senso ecclesiale e da una seria tensione spirituale, alimentata dalla partecipazione all'Eucaristia, dall'assiduo ascolto della Parola e dalla preghiera». Si preoccuperanno del bene dell'intera comunità, evitando lo spirito di parte o di categoria, dal momento che nessun vincolo di mandato esiste tra concreti elettori e membri dei Consigli. I consiglieri degli organismi di comunità pastorale, benché appartenenti a una determinata parrocchia, rappresenteranno sempre la comunità pastorale nel suo complesso. 4. Requisito del tutto ovvio e peraltro assolutamente irrinunciabile è la piena comunione con la Chiesa non solo negli elementi fondamentali della professione della stessa fede, dei sacramenti e del riconoscimento dei sacri pastori, ma anche nelle indicazioni autorevoli, dottrinali e pratiche, del momento concreto (circa le situazioni familiari non conformi all'insegnamento della Chiesa si veda quanto previsto dal cap. VIII dell'esortazione apostolica Amoris laetitia). 5. Si considerano incompatibili con l'ufficio di consigliere le seguenti cariche politiche e amministrative: la guida di una formazione politica; l'essere parlamentare europeo o nazionale; il rivestire l'incarico di consigliere regionale o consigliere provinciale; l'essere assessore o sindaco. È inoltre incompatibile con la carica di membro di un consiglio parrocchiale o di comunità pastorale la carica di consigliere comunale, se relativa al comune della parrocchia o a uno dei comuni facenti parte della comunità pastorale. Quanti rivestono tali cariche non possono pertanto candidarsi né essere nominati membri dei consigli parrocchiali o di comunità pastorale e, se già consiglieri nel momento in cui assumono una di queste cariche, devono presentare le dimissioni.
11 Agosto 2019 IX Domenica dopo Pentecoste 1Sam 16, 1-13; Sal 88 (89); 2Tm 2, 8-13; Mt 22, 41-46
Contributi Pubblica amministrazione Home
11 Agosto 2019 IX Domenica dopo Pentecoste 1Sam 16, 1-13; Sal 88 (89); 2Tm 2, 8-13; Mt 22, 41-46
© Created by Elena Albarello  Per informazioni o comunicazioni contattare il

Benvenuto

Site Menu
Parrocchia Natività di Maria Vergine Cardano al Campo - Cuoricino
Parrocchia NativitÓ  di Maria Vergine
Via Verdi, 20 CUORICINO (Cardano al Campo) Tel. 0331262071 E-mail. Don Samuele 3386866315 Segreteria parrocchiale: Martedì 14:30 - 17:30 Giovedì 09:00 - 11:00 CARITAS Tel. 0331264640
Orario S. Messe Parrocchia:
Martedì, Giovedì, Sabato e prefestivi ore 18.00 Domenica ore 9.00-11.00 Santuario:   Lunedì, Mercoledì e Venerdì ore 8.30 Orari Messe durante l'oratorio estivo: (10 giugno-5 luglio): cambiano il martedì alle 18:30 (non alle 18) e il giovedì alle 9:30 con i bambini e ragazzi dell'oratorio estivo (non alle 18)
I Santi del mese che sono modelli nella fede ed amici che intercedono per noi: per conoscere i santi, nostri modelli nella fede.
cookie notice This site uses cookies. In general, cookies are used to retain user preferences, store information for things like shopping carts, and provide anonymised tracking data to third party applications
RINNOVO DEL CONSIGLIO PASTORALE (MANDATO 2019 - 2023) Carissimi, nella Domenica 20 Ottobre 2019, saremo chiamati ad eleggere il Consiglio Pastorale della Comunità, che quindi sarà uno solo in rappresentanza delle due Parrocchie di Cardano al Campo: S. Anastasio Martire e Natività di Maria Vergine. Con questo annuncio, dato abbondantemente in anticipo, mi auguro che tale adempimento non sia semplicemente vissuto come una questione tecnica e burocratica, ma come una vera opportunità perché ciascun fedele dai 18 anni in su, si interroghi sull' opportunità di mettersi in gioco in prima persona, perché gli sta a cuore il bene della propria comunità. E' davvero una bella occasione di grazia che ci può aiutare a crescere nella direzione della comunione, della collaborazione e della corresponsabilità così come affermano i due paragrafi della costituzione 132 del Sinodo diocesano 47°: § 1: "La Chiesa, in quanto è in Cristo come sacramento, cioè segno e strumento del! 'intima unione con Dio e del! 'unità di tutto il genere umano è realtà di comunione" § 2: "La Chiesa è popolo di Dio in cui tutti i fedeli, in virtù del battesimo, hanno la stessa uguaglianza nella dignità e nel! 'agire, partecipando all 'edificazione del Corpo di Cristo, secondo la condizione e i compiti di ciascuno. Esiste, quindi una reale corresponsabilità di tutti i fedeli nella vita e nella missione della Chiesa. " Già su questo foglietto dell'informatore è riportata la scheda per la propria candidatura, che riporta i requisiti da leggere con attenzione. Tale scheda la troverete in Chiesa sui tavolini all'entrata e deve essere compilata e consegnata o presso le segreterie delle parrocchie o imbucata nella posta delle case parrocchiali entro Domenica 22 Settembre. Confidando nella vostra disponibilità e generosità, colgo l'occasione per augurare a tutti una buona estate che permetta a ciascuno di ritemprare il corpo e lo Spirito!! Don Aldo CANDIDATURE CONSIGLIO PASTORALE DELLA COMUNITA' "MARIA AUSILIATRICE" - CARDANO AL CAMPO (VARESE) REQUISITI: l. Possono essere membri del Consiglio Pastorale della Comunità coloro che, avendo completato l'iniziazione cristiana (Battesimo, Cresima e Comunione), abbiano compiuto 18 anni e siano canonicamente domiciliati nella parrocchia o in una delle parrocchie costituenti la comunità pastorale oppure risultino operanti stabilmente in essa. 2. Si prevede che i singoli consiglieri pastorali possono essere eletti o designati per non più di due mandati consecutivi. Il computo del numero dei mandati, per gli organismi delle comunità pastorali, non tiene conto dei mandati precedentemente svolti a livello parrocchiale. 3. I membri dei consigli si distingueranno per vita cristiana, volontà d'impegno, capacità di dialogo e conoscenza dei concreti bisogni della comunità cristiana e devono essere «qualificati non solo da competenza ed esperienza, ma anche da uno spiccato senso ecclesiale e da una seria tensione spirituale, alimentata dalla partecipazione all'Eucaristia, dall'assiduo ascolto della Parola e dalla preghiera». Si preoccuperanno del bene dell'intera comunità, evitando lo spirito di parte o di categoria, dal momento che nessun vincolo di mandato esiste tra concreti elettori e membri dei Consigli. I consiglieri degli organismi di comunità pastorale, benché appartenenti a una determinata parrocchia, rappresenteranno sempre la comunità pastorale nel suo complesso. 4. Requisito del tutto ovvio e peraltro assolutamente irrinunciabile è la piena comunione con la Chiesa non solo negli elementi fondamentali della professione della stessa fede, dei sacramenti e del riconoscimento dei sacri pastori, ma anche nelle indicazioni autorevoli, dottrinali e pratiche, del momento concreto (circa le situazioni familiari non conformi all'insegnamento della Chiesa si veda quanto previsto dal cap. VIII dell'esortazione apostolica Amoris laetitia). 5. Si considerano incompatibili con l'ufficio di consigliere le seguenti cariche politiche e amministrative: la guida di una formazione politica; l'essere parlamentare europeo o nazionale; il rivestire l'incarico di consigliere regionale o consigliere provinciale; l'essere assessore o sindaco. È inoltre incompatibile con la carica di membro di un consiglio parrocchiale o di comunità pastorale la carica di consigliere comunale, se relativa al comune della parrocchia o a uno dei comuni facenti parte della comunità pastorale. Quanti rivestono tali cariche non possono pertanto candidarsi né essere nominati membri dei consigli parrocchiali o di comunità pastorale e, se già consiglieri nel momento in cui assumono una di queste cariche, devono presentare le dimissioni.
Sito Ufficiale Santa Sede Chiesa Cattolica Italiana Chiesa di Milano Parrocchie.it Caritas Ambrosiana PGS Cuoricino Parrocchia di Sant'Anastasio

Link utili: